android apple arrow cart-big-outline cart-full check chef-hat all-grid bullseye lightbulb circle-medium circle-small clock download download enlarge facebook instagram magnifier menu-arrow-down pointer printer share star twitter user-simple youtube scroll-indicator-fire scroll-indicator-arrow scroll-indicator-arrow scroll-indicator-arrow

Barbecue:
come fare una grigliata perfetta

Grigliare è una vera e propria forma d'arte, una scienza. E sebbene non vi sia niente di meglio di una carne cotta a puntino sul barbecue, vi sono dei consigli fondamentali per il barbecue da tenere a mente per non trasformare la tua grigliata in un disastro. Segui questi semplici suggerimenti per fare una grigliata perfetta e imparare le cose da fare e da non fare con il bbq.  

1. Consigli per il barbecue: non dimenticare di pulire il tuo barbecue regolarmente

I residui di cibo carbonizzati dell’ultimo barbecue potrebbero contaminare i tuoi manicaretti, quindi la pulizia del tuo BBQ dovrebbe essere sempre la prima cosa da fare. La pulizia è importantissima per mantenere la perfetta manutenzione del barbecue. Inoltre contribuisce a mantenere il BBQ in sicurezza

Semplifica la pulizia usando i giusti accessori: 

Spazzole per griglie: queste spazzole in setole d'acciaio sono ideali per la pulizia della griglia e sono disponibili in diverse dimensioni. 

Raschietti per bracieri: un utensile ideale per rimuovere i residui di grasso dall'interno del barbecue. 

Spugne: una spugna con un lato abrasivo e ruvido per le macchie più resistenti e un lato morbido per le altre superfici. 

● Spray detergenti: sono disponibili una varietà di spray specifici per la pulizia di diverse superfici, ad esempio griglie per barbecue, superfici smaltate e in acciaio inossidabile

● Panno in microfibra: un panno delicato per pulire e lucidare l'esterno del vostro barbecue può essere utilizzato su modelli in acciaio inossidabile e smaltati. 

Vaschette di raccolta: come misura preventiva, è possibile appoggiare questi vassoi sul fondo della griglia per raccogliere il grasso.   

I 6 errori più comuni con il barbecue: Dimenticare di pulirlo con regolarità

2. Non accendere il carbone con liquidi infiammabili

Accendere la carbonella con il liquido per accendini è uno dei peggiori errori da commettere con il barbecue. Uno degli errori da evitare con il bbq è di utilizzare prodotti chimici per accendere la carbone potrebbe rilasciare un retrogusto chimico sulla carne. Utilizza, invece, gli ausili accendifuoco, come i cubetti accendifuoco Weber, per accendere in sicurezza il tuo barbecue. Per la massima facilità di accensione, usa anche  la Ciminiera di accensione compatta Rapidfire, l’accessorio essenziale per accendere la carbonella. 

Questi prodotti sono concepiti per facilitare il raggiungimento della corretta temperatura di cottura del barbecue. Oltre ad essere il modo giusto per accendere il BBQ, è anche il modo più semplice e sicuro per avere una brace pronta in pochi minuti. 

3. Consigli grigliata: preriscaldare la griglia alla temperatura desiderata

Dovresti sempre preriscaldare il barbecue alla temperatura di cottura desiderata. Se il barbecue non raggiunge la temperatura di cottura ottimale, corri il rischio di cuocere troppo le tue pietanze lasciando troppo a lungo sulla griglia. 

Mettendo la carne su una griglia fredda non si otterrà mai una bistecca grigliata alla perfezione, con la crosticina esterna, un interno succoso e quel delizioso sentore di affumicato, tipico della grigliata. 

Non ci vuole molto per preriscaldare la superficie di cottura e ne vale decisamente la pena. 

4. Errori da evitare con il bbq e cose da fare e da non fare con il bbq: non tirare ad indovinare quando la carne è cotta

Weber Connect Smart Grilling Hub

Compatibile con ogni barbecue

Learn More

Come si fa a sapere quando la carne è cotta? I tempi di cottura sono fondamentali quando si parla di bistecche e vanno seguiti rigorosamente. Il metodo più affidabile è quello di utilizzare un termometro per misurare quando la carne raggiunge la temperatura ideale - quando la raggiunge, è cotta. Il nostro utile termometro digitale Smart Grilling Hub è il tuo assistente personale per eccellenza che dialoga direttamente con il tuo smartphone, comunicandoti il grado di cottura e quando è il momento di girare gli alimenti e di servirli.

I 6 errori tipici al barbecue: Grigliare con il coperchio aperto

5. Come fare una grigliata perfetta? Cottura col barbecue a coperchio chiuso

Grigliare con il coperchio chiuso è uno dei principali consigli per il barbecue basilari della cottura alla brace. Ciò non solo consente di controllare la temperatura, ma assicura anche che il fumo circoli all'interno del barbecue, per creare quel classico sentore di affumicato.  

6. Non cuocere tutto alla stessa maniera

Sapevi che esistono differenti tecniche di cottura al BBQ, come il metodo di cottura indiretto, diretto o 50/50? Conoscere queste tecniche e sapere quando preferire l'una al posto dell'altra ti consentirà di sapere come fare una grigliata perfetta. 

● Il metodo di cottura diretto si effettua ponendo il cibo direttamente sulla fonte di calore. È ideale per quei cibi che necessitano di una cottura inferiore ai 15 minuti, come le bistecche e gli hamburger che richiedono una sigillatura della carne per poter rimanere teneri e succosi all’interno. 

● Il metodo di cottura indiretto non prevede il posizionamento della carne direttamente sulla brace. Il cibo si cuoce in modo ‘indiretto’ sfruttando il calore e i fumi che rimangono chiusi all’interno del barbecue e non si disperdono all’esterno. È ideale per quei cibi che richiedono una cottura superiore ai 30 minuti, ad esempio gli arrosti. 

● Il metodo di cottura 50/50 Questo metodo può essere utilizzato per alimenti che richiedono tra i 15 e i 30 minuti, come ad esempio salsicce e tagli di bistecca più spessi. 

Consigli per la grigliata: impara come fare una grigliata perfetta con la nostra Grill Academy. Perché non mettere alla prova le tue nuove scoperte con le nostre deliziose ricette di dessert? Buon barbecue!